VAL BORMIDA SENSORIALE (feat. FONDAZIONE ITS TURISMO PIEMONTE)

01/04/2024 - 31/10/2024
4 GIORNI / 3 NOTTI
Incontro, Acqui Terme
Bike&Train

Descrizione attività

Un territorio unico ed incontaminato come la Valle Bormida è stato studiato dai ragazzi dell’ITS TURISMO PIEMONTE di Torino e su di esso è emerso come le esperienze sensoriali possano essere un punto di forza nelle proposte turistiche.
Il marketing sensoriale applicato al marketing turistico: un racconto multisensoriale alla scoperta della destinazione Valle Bormida.

L’itinerario può essere percorso in auto, o con la formula bike&train (con propria bici o con noleggio di ebike)


Programma

Giorno 1

Arrivo in tarda mattinata ad Acqui Terme, antica città romana famosa per le sue acque termali che sgorgano spontanee nel centro città alla temperatura di 75°. Passeggiata esperienziale in citt à lungo un percorso archeologico, accompagnati da un gruppo storico rievocativo.
Completa la visita la sosta alla Cattedraledell’Assunta che racchiude il capolavoro del pittore spagnolo Bartolomè Bermejo, il trittico della Madonna di Monserrat. Sosta all’Enoteca “Terme & Vino”.per una visita e degustazione.
Cena libera e pernottamento in hotel

Esperienze sensoriali vista - udito – olfatto – gusto - tatto

Giorno 2

Dopo colazione inizia il viaggio alla scoperta della Valle Bormida.
Prima tappa Castelletto d’Erro dove nella stagione estiva si può assistere allo spettacolo della lavanda in fiore. Dal piccolissimo borgo e in particolare dalla Torre Quadrata o dalla Chiesetta di Sant’Anna si gode di un panorama incantevole sulle colline in fioritura con sullo sfondo il Monviso e l’appennino ligure. Visita ad azienda alla scoperta della lavorazione della lavanda, la sua distillazione per ottenere oli essenziali ed acque profufate per uso cosmetico.
L’itinerario prosegue a Spigno Monferrato ai confini con la Liguria: da non perdere il ponte medievale di San Rocco a cinque arcate con pavimento in ciottoli, importante snodo di passaggio della vallata verso la Via Aemilia Scauri e l’Abbazia di San Quintino, fondata dal figlio di Aleramo primo Marchese del Monferrato.
Pranzo libero. L’itinerario prosegue a Piana Crixia con visita al suo Parco Regionale, dove le dolci colline sono interrotte bruscamente dai calanchi, onde di sabbia e di argilla che si aprono su viste mozzafiato. Qui tra una vegetazione incontaminata si erge il gigantesco fungo, simbolo del parco; un monumento naturale costituito da un grande masso ofiolitico sostenuto da una colonna di detriti modellata dall'erosione dovuta soprattutto al ruscellamento delle acque superficiali.
Cena e pernottamento in Relais a Millesimo

Esperienze sensoriali vista – olfatto – tatto
Nota periodo fioritura della lavanda da inizio giugno fino a metà/fine luglio

Giorno 3

Dopo colazione visita di Millesimo, uno dei Borghi più belli d’Italia. La visita può cominciare con il simbolo di questo borgo ligure, il Ponte della Gaietta, o “ponte vecchio”, uno dei pochi esempi in Italia di ponte fortificato. Il corpo originario risale al XII secolo e si trova citato nell’atto di fondazione del borgo. A seguire il Castello e Villa Scarzella con il Museo Napoleonico.
Pranzo libero. Breve trasferimento e visita di Cairo Montenotte: tempo libero per passeggiare nel centro storico con i resti della cinta muraria medievale con la Porta Soprana e la Porta Sottana o visitare il Castello del Carretto.
A conclusione della giornata esperienza in cucina “Chef per un giorno”: preparate con lo chef squisite portate e assaggiate i piatti cucinati con lui portandovi a casa per ricordo grembiule e cappello.
Pernottamento in Relais a Millesimo

Esperienze sensoriali vista - udito – olfatto – gusto - tatto

Giorno 4

Dopo colazione mattinata dedicata alla visita del Ferrania Film Museum al Palazzo Scarampi di Cairo. E’ il museo di cultura industriale che ripercorre la storia della azienda FILM/Ferrania/3M , un colosso della fotografia e delle pellicole cinematografiche usate dai grandi maestri del cinema italiano. La sua storia parte dalla produzione di componenti per esplosivi, per poi riconvertire il componente della nitrocellulosa per la realizzazione di pellicole fotografiche.
Dal 1932 Il marchio Ferrania diventò il leader italiano della produzione di materiale fotosensibile per il cinema, la fotografia, le arti grafiche e la radiografia. È dal secondo dopoguerra che Ferrania vide il suo massimo sviluppo, grazie anche al successo della prima pellicola a colori realizzata nel 1947 in Europa, la Ferraniacolor. Cominciò il sodalizio con Cinecittà: Roberto Rossellini, Vittorio De Sica, Pier Paolo Pasolini, Alberto Lattuada, Steno. Tanto che sorse una vera e propria città intorno all’azienda, con il villaggio residenziale per gli operai, il dopolavoro, le attività ludico-sportive e tanto altro ancora. Nel 1964, l'azienda fu acquisita dalla multinazionale americana 3M, che scelse di concentrare l'attività dello stabilimento sul settore fotografico e divenne il leader mondiale nell'imaging medicale. Nei decenni successivi, complice l'avvento delle nuove tecnologie digitali, la domanda di prodotti fotosensibili scese drasticamente, tanto da portare Ferrania al fallimento nel 2004.
Pranzo libero e fine dei servizi.

Esperienze sensoriali vista - udito

Tariffe / supplementi

Tariffe a persona a partire da:

€ 530,00 (gruppo di 2 pax)

La quota include:

un pernottamento ad Acqui Terme in hotel 3 stelle semicentrale e due pernottamenti in Relais a Millesimo con sistemazione in camera doppia e trattamento di prima colazione - passeggiata con gruppo storico rievocativo ad Acqui Terme - degustazione in Enoteca Regionale "Terme e Vino" - nr. 2 cene a Millesimo con menù degustazione bevande escluse - visita azienda per la lavorazione di erbe officinali - cooking class per due persone - ingresso e visita al Ferrania Film Museum - assicurazione sanitaria

La quota non include:

Trasferimenti, pranzi, city tax e tutto quanto non indicato nella voce la quota comprende

Eventuali supplementi:

Possibilità di noleggio ebike euro 50.00 a persona al giorno

Altro

Formula vacanza:

Famiglie, Gruppi, Individuali

Accompagnamento/guida:

Sì, su richiesta con supplemento

Informazioni